Fatti chiave:

  • Tipologia: padiglione espositivo
  • Dimensioni: 2100 m2
  • Investitore: governo lussemburghese
  • Architetto: Metaform
  • Ingegnere consulente: AuCARRE
  • Ingegnere addetto alla gestione documentale: WME Global
  • Appaltatore generale: Nüssli Adunic
  • Appaltatore principale: Al Ahmadiah
  • Produttore di acciaio: Iron Steel Makers Industries

L'acciaio ArcelorMittal all'Expo 2020 a Dubai

L'Expo si svolgerà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Chiamata Expo 2020 Dubai, sarà la prima Expo mondiale mai ospitata nella regione del Medio Oriente, Africa e Asia meridionale (MEASA). Si prevede che Expo 2020 Dubai attirerà 25 milioni di visitatori e 190 nazioni hanno già confermato la loro partecipazione, incluso il Lussemburgo, con un padiglione di 2100 m2 costruito con acciaio ArcelorMittal Europe - Long Products.


Acciaio dalle fabbriche di Belval e Differdange

ArcelorMittal è stata selezionata per fornire i prodotti in acciaio per la costruzione della struttura dell'edificio. Le 170 tonnellate di acciaio strutturale laminato a caldo delle serie di dimensioni europee IPE e HE sono state prodotte nelle fabbriche lussemburghesi di Belval e Differdange - in forni elettrici ad arco alimentati con rottami riciclati come materia prima. Questa è la via di produzione più conservativa di energia e risorse di oggi. Come vantaggio chiave naturale dell'acciaio, i componenti strutturali sono stati progettati con connessioni fissate meccanicamente. Senza costi aggiuntivi, questa soluzione consente lo smontaggio, il trasporto e il riassemblaggio economici del padiglione per la sua vita successiva.

Un design mozzafiato ispirato alla sua nazione

Il padiglione si ispira alla sua nazione: piccolo e ambizioso, intrigante e rassicurante, e soprattutto generoso e aperto. Il tema generale è "Opportunità", e riflette la storia del Paese, il suo presente e il suo futuro. La forma complessiva del padiglione ricorda un anello di Möbius, in cui la torsione di un nastro produce una sola superficie senza inizio e senza fine che esprime l'infinito e, in particolare, simboleggia l'economia circolare. La faccia del nastro funge transitoriamente da pavimento, parete e soffitto, permettendo così una scenografia sfaccettata dal punto di partenza all'ultimo piano.

L'esperienza dei visitatori inizia all' ingresso. Come una specie di tappeto rosso, un'ampia rampa invita in un viaggio di scoperta attraverso un percorso leggermente inclinato verso il piano successivo. Affascina i visitatori mentre questi si fondono con l'esposizione del padiglione, che mostra in modo naturale e interattivo una serie di elementi visivi che caratterizzano il paese e la sua gente.

Il piano terra ospita principalmente il negozio di articoli da regalo, il ristorante e la rampa verso primo piano. Il primo livello ospita un'area multifunzionale per ricevimenti e conferenze, nonché la rampa che guida i visitatori senza interruzione verso l'alto. Il secondo piano, il punto più alto, è dedicato a una mostra dell'economia spaziale lussemburghese.

Per raggiungere di nuovo il piano terra, un visitatore ha tre opzioni: le scale o l'ascensore sono le opzioni convenzionali, ma uno scivolo che si snoda attraverso il pittoresco patio verde è quella divertente.

Testo: ArcelorMittal Europe Communications, Constructalia
Immagini: Metaform