Casi studio simili Edifici Industriali

Magnelis® garantisce durabilità alla fabbrica di ArcelorMittal a Gand

Il sito di ArcelorMittal a Gand comprende un grande edificio amministrativo e una fabbrica integrata. Al fine di poter mostrare i nuovi acciai e le soluzioni ArcelorMittal, è stato sviluppato un progetto per utilizzare i prodotti innovativi di ArcelorMittal in un modo più accattivante.

Informazioni dettagliate


Protezione mediante autoriparazione in primo piano

I recenti miglioramenti all'infrastruttura del sito mettono in mostra il rivestimento durevole e autorigenerante Magnelis® di ArcelorMittal Europe - Flat Products. "Il nuovo tetto a doppia aggraffatura della torre di tempra è realizzato con Magnelis®", osserva Geert Van Heirseele di ArcelorMittal R&D. “L'idea è venuta dal team della fabbrica stessa. Il team è venuto a conoscenza delle proprietà uniche di Magnelis® ed ha subito visto l'opportunità di implementarlo in loco. È molto positivo vedere che i nostri team sono pienamente informati circa i vantaggi di Magnelis® e che questo prodotto viene utilizzato in più progetti in tutta la fabbrica. ”

Oltre alla torre di tempra, è stato costruito un nuovo nastro trasportatore per spostare le materie prime dallo stoccaggio all'altoforno. La struttura del trasportatore e il sua copertura protettiva sono realizzati in acciai strutturali che sono stati rivestiti in Magnelis®. "L'uso di Magnelis® assicurerà che la struttura sia in grado di resistere all'usura da particelle sottili generate mentre i materiali vengono trasportati lungo il nastro trasportatore", spiega Van Heirseele. "Magnelis® si ripara da solo lungo bordi, garantendo che l'acciaio sottostante sia protetto dalla corrosione."





Il nuovo in acciaio Magnelis® sfrutta appieno l'effetto autorigenerante

Magnelis® è stato utilizzato anche per il tetto della nuova linea di zincatura presso ArcelorMittal Gent. Il nuovo tetto a ponte in acciaio è costituito da piastre che sono rivestite in Magnelis® ZM310 e quindi posizionate sulla parte superiore dell'edificio. Ulteriori strati di membrane isolanti e impermeabilizzanti vengono aggiunti per rendere il tetto completamente a tenuta stagna.

"La scelta di Magnelis® è dettata dal fatto che è necessario forare il ponte in acciaio in più punti per consentire l'isolamento e far sì che gli strati della membrana si fissino al ponte in acciaio", osserva Paul Vermeire, responsabile acquisti del sito. “Poiché Magnelis® si autorigenera autonomamente lungo questi bordi tagliati, non vi è alcun rischio di corrosione. Può resistere all'atmosfera umida e industriale del luogo e alla condensa che si forma sul lato inferiore del ponte in acciaio. Insieme, queste proprietà rendono Magnelis® la soluzione perfetta a lungo termine. "


Magnelis® resiste all'ambiente aggressivo della fabbrica

L'acciaio rivestito in Magnelis® è stato utilizzato per produrre nuovi i pali di illuminazione installati in tutto l'impianto due anni fa. Una nuova griglia di ventilazione in Magnelis® è stata installata anche sopra la zona atta alla laminazione a caldo. Questo ambiente è estremamente aggressivo. Le griglie Magnelis® sostituiscono le versioni in alluminio che si erano notevolmente degradate a causa dell'atmosfera dura.

La struttura di un nuovo edificio di fabbrica è stata rivestita in Magnelis® per garantire una lunga durata. Poiché Magnelis® si auto-rigenera lungo i bordi tagliati, non è stato necessario aggiungere una protezione anticorrosiva ai fissaggi, consentendo così di costruire l'edificio in tempi record.

"Magnelis® è stato scelto per due motivi: grazie alla sua eccellente durata e perché non richiede verniciatura, nemmeno nell'ambiente industriale aggressivo di fabbrica", osserva Van Heirseele. "Ciò riduce significativamente i costi di manutenzione in quanto la soluzione precedente doveva essere ridipinta ogni anno o due."



Sono previsti ulteriori miglioramenti, in quanto l'uso dei prodotti ArcelorMittal nella fabbrica di Gand è destinato a continuare.

Informazioni di progetto

  • Gand
  • Belgio
  • 2017
  • Committente:
    ArcelorMittal
  • Fotografo:
    ArcelorMittal Global R&D
  • Testo:
    ArcelorMittal Europe - Flat Products